http://www.proacquaaustralia.com.au/ Italiano De

EN

Press - ProAcqua Group

 

 

CASE DELL'ACQUA A MILANO BERE NON COSTA NULLA

A febbraio funzioneranno cinque strutture per la distribuzione gratuita dell'oro blu. In versione liscia o gassata. In provincia sono oltre 800 gli spillatori. Ecco dove trovarli
È in corso e terminerà entro i primi di febbraio l'installazione delle prime Case dell'Acqua di Milano. Di cosa si tratta? Di una serie di erogatori di acqua pubblica distribuiti in diverse aree cittadine. Il servizio sarà gratuito e permetterà a tutti i cittadini, muniti di Tessera Regionale dei Servizi, di scegliere tra acqua liscia o gassata.
Le Case saranno operative in tre diverse zone verdi. Le prime a partire saranno quelle del parco Formentano (largo Marinai d'Italia) e del parco Chiesa Rossa (via San Domenico Savio). A seguire quelle di parco Bassi (via Livigno), del giardino diCassina de' Pomm (via Zuretti) e dei giardinetti di via Morgagni.
A promuovere l'iniziativa - già diffusa in provincia dove se ne contano un'ottantina -  il Comune in collaborazione conMetropolitana Milanese, società che si occupa della gestione del servizio idrico cittadino. L'installazione e l'allacciamento delleCase costerà alle casse di Palazzo Marino circa 189 mila Eu.
L'obiettivo è promuovere fra i milanesi l'uso della cosiddettaAcqua del Sindaco, quella che esce dai rubinetti e dalle vedovelle dislocate qua e là per la città, rassicurando sul suo livello di sicurezza e potabilità.
A questo scopo è stato creato il portale MilanoBlu dov'è possibile scoprire la collocazione delle fontanelle pubbliche e consultare le analisi chimiche dell'acqua di Milano, differenziate per singola via e aggiornate ogni trimestre.


(fontana ProAcqua)

Fonte: http://milano.mentelocale.it



indice press    



Seguici su facebook Segui ProAcquaGroup su Twitter