Italiano http://www.proacquaaustralia.com.au/ http://www.vodaprolidi.cz

 

Press - ProAcqua Group

 

 

L'ACQUA DEL SINDACO DIVENTA ANCHE GASSATA

VALSTAGNA. Oggi l'inaugurazione della fontana.
Risparmio assicurato

La nuova fontana allestita a due passi dalla piazza

A Valstagna arriva la “Casa dell'acqua”. Installata nelle scorse settimane in Riviera Garibaldi, sarà inaugurata oggi, alla presenza dell'Amministrazione comunale e dell'assessore regionale Elena Donazzan. Il progetto “Acqua a Km 0”, che prevede l'utilizzo dell'acqua “del sindaco”, si avvale di sei fontane già attive nel Bassanese. In Valbrenta la nuova fontana di Valstagna si aggiunge a quella di Pove, attivata circa un anno, che soddisfa decine di utenti provenienti anche dai Comuni limitrofi, per una media di 900 litri al giorno. Dal nuovo punto di Valstagna, anche in considerazione della posizione centrale in Valle, ci si aspetta una fruizione altrettanto significativa. «L'iniziativa porterà un notevole risparmio nelle famiglie di Valstagna - spiega l'ing. Paolo Vivian, titolare di Ecoimpresa di Marostica - dal momento che ogni litro costerà 5 centesimi. Un costo bassissimo, se si considera che il prezzo di una bottiglia d'acqua al supermercato si aggira almeno sui 20 centesimi. Nel 2012 i sei impianti del Bassanese hanno erogato oltre 950 mila litri di acqua, con un risparmio di 643 mila bottiglie di plastica e quasi 150 mila euro». Secondo le statistiche, una famiglia di tre persone consuma annualmente circa mille litri di acqua e quindi il costo medio è di circa 300 euro. Acquistando l'acqua del distributore si spenderanno 50 euro. «Il vantaggio è doppio - spiega il sindaco Angelo Moro -: avremo acqua buona ad un costo davvero irrisorio. E potremo prelevarla, sempre fresca, quando ne avremo bisogno.

Risparmieremo così il costo delle bottiglie di plastica o vetro, con la garanzia di avere acqua che non è stata sottoposta né a lunghi viaggi, né ad alterazioni delle caratteristiche». Per poter prelevare l'acqua basterà dotarsi di una tessera ricaricabile da 5 euro, che verrà fornita nei negozi convenzionati. «Così - sottolinea l'assessore all'ambiente Valerio Costa - avremo un ambiente più pulito, in quanto potremo riutilizzare lo stesso contenitore, possibilmente in vetro, per mantenere la purezza del gusto, e non avremo bottiglie da smaltire. I costi delle tessere serviranno solo per la manutenzione dell'impianto, che verrà monitorato per assicurarne la funzionalità».


Per permettere ai cittadini di Valstagna di valutare l'utilità del servizio, la casa dell'acqua, dopo l'inaugurazione di oggi, erogherà acqua gratuitamente fino a lunedì 11 febbraio. Le tessere, in formato bancomat e con tecnologia Rfid hanno un costo iniziale di 3 euro e saranno caricate al Caffè Rialto, in via Rialto, e nella tabaccheria e nell'edicola di via Garibaldi.F.C.

 

Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Bassano/463432_lacqua_del_sindaco_diventa_anche_gassata/

indice press    



Seguici su facebook Segui ProAcquaGroup su Twitter